This post is also available in: Inglese

<< torna alla pagina degli Insegnanti

Cuong Nguyen Rome Workshop
Cuong Nguyen

La capacità di Cuong Nguyen di evidenziare la bellezza del mondo che lo circonda è qualcosa che informa la sua arte e la sua prospettiva. Si potrebbe dire che rappresenta l’opposto del cliché dell’artista torturato: nonostante il fatto che i suoi anni formativi in ​​Vietnam siano stati caratterizzati da notevoli difficoltà, i suoi ritratti a volte romantici e talvolta misteriosi e nature morte riflettono la sua visione positiva e la determinazione a perseverare.

Crescendo nella povertà dopo la caduta di Saigon, il più grande piacere di Cuong è stato trovare il tempo per disegnare. In giovane età, ha guadagnato denaro extra per la sua famiglia facendo ritratti di strada, ed è stato accettato all’accademia d’arte di Saigon mentre era al liceo. Anche da bambino, Cuong era affascinato dal volto umano, e la sua pratica univoca di disegnare occhi e altri tratti ci ricompensa oggi con ritratti che hanno una scintilla di vita per loro.

Il suo studio all’Academy of Art di Saigon fu interrotto quando ebbe l’opportunità di emigrare negli Stati Uniti nel 1991, e la sfida di stabilirsi in un nuovo paese e cultura lo distolse temporaneamente dal suo amore per le belle arti. Ha conseguito una laurea in illustrazione presso la San Jose State University e ha stabilito una carriera di successo come designer di icone con una nota società della Silicon Valley Web.

Alla fine, però, la sua passione per l’arte è riemersa. Inizialmente è iniziato come un nuovo hobby: partecipare come artista ai festival di street painting pubblici, creando opere d’arte effimere grandi come 16 ‘x 24’. Presto si guadagnò la reputazione di dipingere ritratti incredibilmente realistici sull’asfalto, e fu invitato a partecipare a festival in tutto il mondo. Ancora più importante, però, questa attività lo ha riportato alla pittura, e presto è tornato nel suo studio a perfezionare incessantemente la sua tecnica con i media più tradizionali.

Cuong è un membro degli Oil Painters of America e dell’International Guild of Realism, oltre ad aver ricevuto la distinzione di Distinguished Pastellist con la Pastel Society of the West Coast. Il suo lavoro è apparso al Triton Museum di Santa Clara, in California, e al Museo Haggin a Stockton, in California, così come in concorsi nazionali e internazionali che si sono esibiti da costa a costa.

Oggi, Cuong lavora sia con colori ad olio che con pastelli, anche se gli spettatori occasionali potrebbero inizialmente avere difficoltà a distinguere i due media nelle mani di Cuong. Anche se non riesce quasi mai a fondere i suoi tratti, Cuong raggiunge un livello di dettaglio e morbidezza delle sfumature che è insolito nei dipinti a pastello. Negli oli, mira a un realismo che non attraversa mai la linea alla fotografia, in modo che lo spettatore abbia sempre un senso per come l’immagine è stata formata dalle sue materie prime. Indipendentemente dai media, tuttavia, i dipinti di Cuong Nguyen rivelano sempre una visione fondamentalmente ottimistica del mondo e un senso di meraviglia nei confronti della bellezza che ci circonda.